Nails WorldTendenze

Baby boomer unghie perfette a prova di Instagram

Il baby boomer è uno dei trend che sta spopolando sul web. Per avere delle unghie perfette e instagramabili devi assolutamente provarlo!

Una manicure perfetta, delicata e a prova di flash sta spopolando sul web ed è un trend anche tra le spose giovani, perché appunto molto elegante. Si fa con un semipermanente o gel.

Cos’è la tecnica unghie Baby Boomer?

Si tratta di una nail art simile al degradè, quindi sfumata, ma restando sullo stesso tono. Infatti i colori più utilizzati sono una base nude o rosa chiaro e il bianco latte. Nulla toglie che si può anche osare e optare per glitter o colori fluo e vivacizzare un po’ il tutto.

Se vi state chiedendo che lunghezza unghie avere per la realizzazione, è molto semplice: questa tecnica rende moltissimo sulle unghie a mandorla, dando un tocco di eleganza in più, adatto appunto per le spose. Con unghie corte, diventa un po’ più minimal ed è adatto per una manicure da sfoggiare tutti i giorni. Invece con unghie lunghe e quadrate state già osando di più, quindi perché non osare anche con il colore?

Come si realizzano le unghie baby boomer?

Ecco tutti i passaggi fondamentali per realizzare un baby boomer nel migliore dei modi:

  • Il primo step  è eseguire una manicure impeccabile di base, sottolineando che le unghie devono essere perfette e in salute perché le unghie non saranno coperte da colori scuri quindi saranno molto visibili.
  • Rimuovi le cuticole e utilizza un olio per cuticole se ritieni necessario, opacizza le unghie con un buffer, stendi un’ottima base protettiva e di adesione.
  •  Scegli la tonalità base su cui creare poi la sfumatura bianca. Puoi optare per smalto trasparente, gel o acrygel di un rosa molto chiaro o nude. Applicato il colore, sgrassa ed avrai la base pronta per iniziare la sfumatura.
  • Ti occorrono spugnette in lattice o pennellini e punte piccole per iniziare la sfumatura del bianco. Più sfumi il bianco misto alla base e più l’effetto sarà sensazionale.
  • I vari passaggi di colore vanno polimerizzati proprio come si fa con semipermanente o gel, con Lampada Uv o Led.
  • Se ti ritieni soddisfatta della sfumatura, passa al top coat lattiginoso che è capace di dare maggior effetto e uniformità al baby boomer.

Ovviamente può essere sottoposto ai soliti refill in caso di gel e acrygel e ad un nuovo trattamento dopo le 4 settimane, in caso di semipermanente.

Baby boomer colorato o sbrilluccicoso? A te la scelta

Il baby boomer come puoi notare è un evoluzione della french manicure, si riconosce per eleganza e compostezza, un ottima tecnica per avere unghie perfette e naturali in ogni occasione. Ma nulla ti vieta di osare e applicare le tendenze a questa tecnica.

Infatti, puoi sbizzarrirti è farlo colorato, ovviamente tenendo conto sempre delle tonalità dei colori: non puoi farlo blu e rosso per intenderci. Ma puoi optare per una base lilla e sfumare col viola, questo sì.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button